HOTEL DEL LIBERO SCAMBIO

Gli attori sono affiatati e fiduciosi dei loro mezzi quindi si sceglie un testo di un altro autore molto conosciuto: Georges Feydeau.

Fin dalle prime prove si capisce che questo sarà il genere della compagnia: la commedia brillante.

Importante ancora una volta il contributo della scenografa Patrizia Caldirola, specialmente per il secondo atto, quando la scena doveva dividersi in tre ambienti.

Per la prima volta il regista Sergio Cazzaniga si trova a dover gestire ben quattordici attori..

Si comincia a portare gli spettacoli fuori da Montesiro.

Regia di Sergio Cazzaniga

Interpreti
Francesca Rigamonti (La figlia), Francesca Paleari (La figlia), Fabrizio Villa (Massimo), Giuseppe Paleari (Pinglet), Laura Razzini (Angelica), Manuela Crippa (Vittoria), Stefano Scaccabarozzi (Paillardin), Raffaella Pozzi (Marcella), Gabriele Doni (Mathieu), Giuseppe Maggioni (Bastiano), Angela Savini (La figlia), Massimo Villa (Boulot), Luigi Sesana (Chervet), Aronne Sambruna (Il commissario).